Disturbi alimentari

Tra anoressia, bulimia, disturbo da alimentazione incontrollata e obesità

3967455172_5b27628bae_b

Per tutti coloro che soffrono o hanno sofferto di disturbi alimentari (come l’anoressia, la bulimia o il disturbi da alimentazione incontrollata) l’idea è quella di creare uno spazio dove la conoscenza di sé orienta verso scelte consapevoli per realizzarsi e vivere meglio.
Diventa quindi fondamentale guardare oltre il sintomo, che si tratti di anoressia, bulimia o obesità. Quello che è necessario comprendere è che si tratta di un essere umano incastrato in una sofferenza talmente grande da non permettergli di trovare da solo le risorse per farvi fronte.
Conosciamo bene i trattamenti necessari nell’affrontare i disturbi alimentari ma qui al Centro Libenter le persone sono soprattutto persone e possono esprimere la loro sofferenza indipendentemente dalle caratteristiche del loro sintomo.

Con i più piccoli i laboratori di gioco e il movimento sono l’occasione per conoscere se stessi, gli altri e il mondo in tutta sicurezza. Grazie ai volontari che collaborano con l’associazione, ci sono occasioni per crescere e esplorare emozioni e pensieri. Gli strumenti più utilizzati sono il disegno, il gioco e le fiabe. Per saperne di più.

Nel lavoro con i ragazzi temi quali rapporto con il proprio corpo, l’importanza delle nuove relazioni tra coetanei, le regole, l’integrazione sociale, la sessualità e l’affettività sono affrontati condividendo le storie nel gruppo di coetanei. Con l’aiuto dei volontari e dalla condivisione della loro esperienza si può trovare un finale più desiderabile. Per saperne di più.

Il senso del lavoro con gli adulti al Centro Libenter è quello di creare un contenitore che permette alla persona di esplorare i suoi contenuti, offrendo un sostegno e conforto. Uno degli obiettivi principali è quello di creare una rete che sia di supporto, di confronto e di sostegno, all’interno della quale sentirsi capiti e riconosciuti.

photo credit: To eat or not to eat? via photopin (license)

APPUNTAMENTI